logo_coopculture
Attivitá

Attivitá

Home > Attivitá

Firenze


Musica, gusto e incontri: una nuova estate in sinagoga nel segno del Balagan Café


EVENTI PASSATI:

Domenica 3 giugno – ore 11

Visita guidata al Cimitero monumentale ebraico

Appena fuori porta San Frediano, in un angolo poco conosciuto agli stessi fiorentini, si trova il Cimitero monumentale ebraico, un luogo da scoprire ricco di monumenti funebri segnati dal tempo ma altamente suggestivi.  Il Cimitero, aperto nel 1777 in viale Ariosto, servì alla città per circa un secolo fino; un alto muro di cinta custodisce un importante tesoro culturale costituito da cappelle in stile neo-egizio e neo-rinascimentale, fra queste spicca la piramide egizia in memoria di David Levi, presidente della Comunità ebraica fiorentina.

Prenotazione obbligatoria al numero 055 234 6654 o sinagoga.firenze@coopculture.it

[Costo: 9 euro a persona]


Domenica 27 maggio – ore 15

Alla scoperta del Ghetto fiorentino tra storia e memoria

Una visita guidata fra i luoghi e la storia della Comunità Ebraica Fiorentina a partire dai suoi primi insediamenti fino alla demolizione dell’antico Ghetto tra il 1888-1898.  L’appuntamento parte dalla Sinagoga e termina in piazza della Repubblica e in via delle Oche, antiche sedi del Ghetto e dei suoi oratori. Prenotazione consigliata

[Costo: 9 euro a persona]


Domenica 6 maggio ore 11

Invasioni digitali – Oggetti della ritualità ebraica

Una pacifica invasione alla scoperta degli oggetti della ritualità ebraica contenuti nel percorso museale e all’interno della Sinagoga, fra oggetti usati per le cerimonie gli arredi di devozione domestica. Un viaggio nella conoscenza dei momenti fondamentali della vita e delle festività ebraiche.


Domenica 6 maggio ore 15

Caccia al tesoro

Una divertente e curiosa attività sulla festa di Shavuot (festa della consegna dei 10 comandamenti) con una ricca caccia al tesoro per scoprire i segreti e le tradizioni che caratterizzano questo importante momento.

L’attività, in caso di bel tempo, si svolgerà all’aperto, nella bellissima cornice del giardino della Sinagoga.

[Costo: 7 euro a persona, biglietto famiglia 13 euro (2 adulti, da 1 a 3 bambini), gratuito fino a 6 anni.  Prenotazione consigliata]


Domenica 15 aprile – ore 15

Alla scoperta del Ghetto fiorentino tra storia e memoria

Una visita guidata fra i luoghi e la storia della Comunità Ebraica Fiorentina a partire dai suoi primi insediamenti fino alla demolizione dell’antico Ghetto tra il 1888-1898.  L’appuntamento parte dalla Sinagoga, prosegue all’interno dei cortili del Museo Archeologico, dove sono conservati alcuni reperti di questa parte perduta della città, e termina in piazza della Repubblica e in via delle Oche, antiche sedi del Ghetto e dei suoi oratori.

Prenotazione consigliata. [Costo: 7 euro a persona]

Siena


Lunedì 2 luglio in occasione del PALIO la Sinagoga sarà aperta dalle 10.30 alle 15. Ultimo ingresso 14.15


Itinerari ebraici in Italia: scopriamo la sinagoga di Siena

Da giugno nuovo orario di apertura:

domenica e lunedì dalle 11 alle 18. Visite guidate ogni 30 minuti a partire dalle 11.15;

martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 18. Visite guidate ogni 30 minuti a partire dalle 14.15.

Ultimo ingresso alle 17.15

Costo attività, comprensivo di ingresso e visita guidata, 4 euro, 3 euro ridotto, biglietto famiglia (2 adulti e 2 minori) 10 euro.


EVENTI PASSATI:

Sabato 23 giugno ore 22.15

Splendore notturno nel cuore di Siena

Una visita guidata veramente speciale per festeggiare l’estate. La Sinagoga si apre straordinariamente in notturna con un appuntamento suggestivo nella notte senese. I partecipanti potranno prender parte alla visita guidata, prenotazioni consigliate, al costo di 5 euro


 

Domenica 27 maggio ore 16

Beith ha chaim: casa della vitavisita guidata al cimitero ebraico

Testimone silenzioso dei molti secoli di vita dell’insediamento ebraico senese, il cimitero di via del Linaiolo, poco fuori le mura della città, conserva tracce importanti del passato. Si trova non lontano Porta Romana ed è l’unico luogo di sepoltura utilizzato dalla fondazione della Comunità a oggi, come attestano documenti a partire dal XV secolo. La visita guidata, promossa dalla Sinagoga di Siena attraverso CoopCulture, rientra nel cartellone di eventi Amico Museo della Regione Toscana.

L’attività ha un costo di 5 euro (compreso il biglietto di ingresso), il ritrovo è alle 16 al cancello di ingresso (via del Linaiolo 17), prenotazione obbligatoria telefonando allo 0577271345 o via mail sinagoga.siena@coopculture.it


Nel mese di aprile la Sinagoga presenta un ricco programma di appuntamenti dedicato ad approfondire la conoscenza della storia degli ebrei in Italia, fra seminari, conferenze e presentazioni di libri.

12 aprile, 19 aprile, 2 maggio ore 21

Storia degli Ebrei nell’Italia contemporanea

Il ciclo di lezioni, tenute da Alberto Cavaglion, docente di Storia dell’Ebraismo (Università di Firenze), analizzerà diversi nodi tematici: il concetto di Emancipazione, la partecipazione degli ebrei Italiani al Risorgimento, il Sionismo in Italia, il rapporto con il Fascismo, la partecipazione alla Resistenza. Informazioni 0577 271345, sinagoga.siena@coopculture.it


Giovedì 26 aprile ore 17.30

Gli ebrei di Siena e gli anni terribili 1798-1799: i rituali di commemorazione comunitaria

La conferenza, a cura di Davide Mano (EHESS, Parigi), offre una riflessione sui rituali comunitari senesi, istituiti sul finire del Settecento in seguito al grave terremoto del 26 maggio 1798 e come risposta al massacro antiebraico del 28 giugno 1799 a Siena. Ingresso gratuito


Martedì 17 aprile ore 17.30

Gli ebrei nell’Italia Medievale

presentazione del volume dello storico Giacomo Todeschini, un testo che approfondisce le modalità con cui la componente ebraica della società italiana ha attraversato i dieci secoli del Medioevo interagendo in diversi modi con la maggioranza cristiana e che consente di rileggere la storia d’Italia alla luce della varietà etnica e culturale che le è propria sin da tempi antichissimi. Ingresso gratuito


mercoledì 21 marzo ore 17.30

Quando due parallele si incontrano

Presentazione del volume di Dario e Aida Foà (Ed. Salomone Belforte & C. 2017). Ingresso libero

Saluti di Ambra Cabibbe, Adei – Wizo di Siena

Dialoga con gli  autori il giornalista Piero Corsini

Testimoni degli effetti delle leggi razziali, Dario e Aida Foà ripercorrono nel volume la persecuzione fascista, la ricostruzione nel dopoguerra e una vita condivisa per oltre sessanta anni.

Coopculture © 2014

C.so del Popolo 40 | Mestre (VE) 30172 | Par. IVA 03174750277 | www.coopculture.it