Domenica 15 settembre – Giornata europea della cultura ebraica

Torna la manifestazione che invita a conoscere e approfondire storia, cultura e tradizioni dell’ebraismo: “I sogni, una scala verso il cielo” è il tema scelto per questa 20esima edizione che a Siena si celebra con un calendario di eventi promossi dalla Comunità Ebraica di Firenze in collaborazione con Rete Toscana Ebraica e Regione Toscana.
Incontri, musica, cibo e visite guidate sono gli elementi che caratterizzeranno la giornata, con la Sinagoga che per l’occasione sarà aperta gratuitamente al pubblico dalle 10 fino alle 17.30 con visite guidate e bookshop a cura di CoopCulture.
Ecco il programma completo
* ORE 10.30
I sogni nell’ebraismo 
Conversazione con rav Crescenzo Piattelli
* ORE 16.00
Dal cello al cielo.  Musica ebraica per due violoncelli
con Diana Chaplin e Barbara Bogatin
Giacomo Basevi Cervetto, Divertimento IX
Ernest Bloch, Suite n. 3
Jacques Offenbach, Duo in la minore, Op. 53 n.2
Aaron Minskyi, Judaic Concert Suite
* ORE 18.30
Teatro dei Rinnovati
Palazzo pubblico – piazza del Campo
Gan Eden Restaurant | Seimila anni di gioie e dolori nella cucina tradizionale ebraica
di e con Giuseppe Burschtein e Ugo Caffaz e con la partecipazione della Balagan Cafè Orkestar e degli allievi dell’Istituto Superiore di studi musicali “Rinaldo Franci”
Gan Eden Restaurant è la narrazione, attraverso le rispettive tradizioni gastronomiche, di due mondi ebraici : quello “ashkenazita” dell’Europa centro orientale, sostenuto da Burschtein, e quello “sefardita”, di origini spagnole e italiane sostenuto da Caffaz. Sul palco, Burschtein e Caffaz parlano, discutono, commentano e attraverso la cucina raccontano e “si raccontano”. In qualche modo si “sfidano”, cercando con toni leggeri di rappresentare al meglio le squisitezze delle proprie radici.  La cucina di Burschtein e di Caffaz sarà solo il mezzo più semplice per narrare i millenni complessi e meravigliosi delle rispettive storie ebraiche.
Al termine dello spettacolo aperitivo kasher con assaggi della cucina tradizionale ebraica in collaborazione con la cantina Terra di Seta

Mercoledì 24 luglio

La città dell’uomo: Siena per Piero Sadun
L’omaggio della città al pittore senese fra arte, storia e musica. Vvisita guidata alla mostra Sadun100, alla Sinagoga e concerto ai Rinnovati
Un viaggio nel viaggio che continua a celebrare il ritorno a casa, a Siena, di Piero Sadun partendo ancora una volta dall’arte, la sua, con la visita guidata alle 17, a ingresso libero, alla mostra Sadun100 nei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico.
L’appuntamento è un’occasione per vivere attraverso paesaggi, ritratti, nudi, interni, oggetti, animali, nature morte e ricordi d’infanzia, uno dei più famosi pittori contemporanei che ha saputo raccontare magistralmente nelle sue opere il ‘900.
In questo racconto di “Siena per Sadun” non poteva mancare, alle 18, una visita guidata, a ingresso libero, alla Sinagoga (vicolo delle Scotte, 14) organizzata dalla Comunità Ebraica di Siena e CoopCulture nel tentativo di far comprendere il milieu culturale di Sadun e per approfondire i rapporti fra questi e la Comunità.
La giornata si concluderà nel foyer del Teatro dei Rinnovati, alle 19, con il concerto gratuito, promosso dal Comitato di Siena della Società Dante Alighieri, “L’esercizio della stravaganza”, concerto del Quartetto Prometeo e un programma interamente dedicato dedicato alla musica di Salvatore Sciarrino, tra i più importanti autori del nostro tempo e docente di composizione presso l’Accademia Chigiana.

Martedì 2 luglio, in occasione del Palio di Siena la Sinagoga sarà aperta al pubblico dalle 10.30 alle 14.30 con visite guidate ogni mezz’ora a partire dalle 10.45 ultimo ingresso 13.45


Dal 1° giugno entra in vigore l’orario di apertura estivo:

11.00 – 18.00 domenica e lunedì. Visite guidate ogni mezz’ora a partire dalle 11.15, ultimo ingresso alle 17.15;

14.00 – 18.00 martedì, mercoledì e giovedì. Visite guidate ogni mezz’ora a partire dalle 14.15, ultimo ingresso alle 17.15


Domenica 26 maggio ore 16

Visita al cimitero monumentale ebraico di Siena 

Ritrovo al cancello di ingresso (Strada del Linaiolo 9) per la visita a un luogo testimone della secolare presenza della comunità ebraica a Siena.

Costo attività, comprensiva di ingresso e visita, 5 euro. È obbligatoria la prenotazione a sinagoga.siena@coopculture.it o 0577271345. Parzialmente accessibile ai disabili.


Itinerari ebraici in Italia: scopriamo la sinagoga di Siena

Ogni lunedì, giovedì e domenica visite guidate ogni mezz’ora dalle ore 10.45; ultimo ingresso ore 16.45. Costo attività, comprensivo di ingresso e visita guidata, 4 euro, 3 euro ridotto, biglietto famiglia (2 adulti e 2 minori) 10 euro.

Info 0577 271345, sinagoga.siena@coopculture.it